Esportare i propri filmati con Media Converter

Eccomi di nuovo qua, dopo un periodo di abbandono, torno a scrivere nel blog cercando di parlare, con frequenza giornaliera, di nuovi e vecchi strumenti che “incontro” online.

IconGiusto ieri mi sono imbattuto, per così dire, in un utilissimo software gratuito per Mac Os X 10.4.x e superiori: Media converter. Questo programma permette di convertire un file video in nostro possesso in diversi formati, difficilmente gestibili con i soliti programmi per l’esportazione di video in altri formati (Quicktime, Final Cut e similari).

Il funzionamento del software è semplicissimo, è sufficiente selezionare il formato nel quale si desidera esportare il file scegliendo tra:

  • DivX, vale a dire in formato .avi (windows compatibile)
  • DVD – Video (PAL o NTSC)
  • iPod/iPhone (H.264)
  • Mp3 (solo audio quindi)
  • WebM (formato video che consente la lettura del file anche a brower tipo Firefox di Mozilla)

Screenshot

Una volta scelto il formato desiderato, è sufficiente trascinare il file nella finestra del programma (immagine sopra) ed attendere l’avvenuta esportazione che di default viene collocata nella cartella Filmati (Movies) del sistema operativo Apple.