Documenti e Fogli: valide alternative gratuite a Word e Excel

Le tanto attese app Word, Excel e PowerPoint di casa Microsoft sono arrivate lo scorso 27 marzo ed hanno trovato un riscontro più che positivo dagli utenti online visto che hanno superato di gran lunga i 27 milioni di download (27 è un numero ricorrente…).
Sono delle applicazioni molto utili, ben progettate e rispondono esattamente alle esigenze di tutti gli utenti in possesso di un iPad, e di altri tablet.

Un ostacolo alla massima espansione di questi prodotti consiste nel dover sottoscrivere un abbonamento (mensile o annuale) con Microsoft.
Tutto ciò ha portato, in questo breve periodo, all’introduzione di nuove strategie in casa Google, che da sempre, attraverso app come Google Drive documenti-e-fogli-google-le-due-app-indipendenti-arrivano-su-app-store  e la relativa Quickoffice  images(app che consente di lavorare online su documenti, fogli di calcolo e presentazioni per salvarle online nel cloud di proprietà Google).

Da qualche giorno l’app Drive aveva perso la possibilità di modificare o creare qualsiasi tipologia di documento, adesso abbiamo compreso il motivo. Sono state introdotte sul mercato due app dedicate a due tipologie di documenti gestibili attraverso un account Google:

documenti-e-fogli-arrivano-le-nuove-app-di-go-L-r6xkiv documenti-e-fogli-arrivano-le-nuove-app-di-go-L-ezuprV

Documenti e Fogli, queste applicazioni consentono di lavorare in tutta libera e soprattutto gratuitamente su fogli di calcolo elettronici e su Documenti di testo. In breve, da qualche mese gli utenti tablet stanno sperimentando le potenzialità produttive del proprio touch device. Buon lavoro a tutti!